Il patto d’aula

Poichè da oggi sarò impegnato per alcuni giorni in aula come formatore per i nuovi assunti dell’azienda per cui lavoro (anzi, sarebbe più corretto, addestratore, dato che si tratta di formazione quasi esclusivamente tecnica), mi chiedevo da dove iniziare. Così ho spulciato tra gli appunti di questi anni e riassumo qui ciò che ho trovato:  La prima fase dell’incontro con i formandi è importantissima, è … Continua a leggere

FONDI PUBBLICI E PRIVATI PER LA FORMAZIONE CONTINUA

LAVORO. DONAZZAN: “FONDI PUBBLICI E PRIVATI PER LA FORMAZIONE CONTINUA” COMUNICATO STAMPA N. 2036 DEL 04/12/2007 (AVN) Venezia, 4 dicembre 2007 “Un accordo per il coordinamento della programmazione delle attività finalizzate al sostegno della formazione continua è stato sottoscritto questa mattina, a Palazzo Balbi a Venezia, sede della Giunta regionale, tra la Regione del Veneto e le Parti Sociali. Spiega … Continua a leggere

Saremo Formatori… e poi?

Ciao a tutti! mi piacerebbe sapere cosa vi piacerebbe dopo la laurea, quando finalmente saremo dei formatori! A me piacerebbe lavorare nella direzione risorse umane di un’azienda e nel particolare occuparmi della gestione e dello sviluppo delle risorse umane, progettando i percorsi formativi e i percorsi di crescita del personale aziendale. E a voi cosa piacerebbe? Il formatore d’ aula? Il coach? O cos’altro?   … Continua a leggere